Progetto di riqualificazione delle mura messapiche

Abstract

Ad Ugento, lungo il lato orientale di via Tasso, nel corso degli scorsi mesi sono state effettuate le indagini archeologiche previste nell’ambito del Progetto di riqualificazione delle mura messapiche, finanziato con fondi regionali, finalizzato alla creazione di un parco archeologico urbano.

Progetto di riqualificazione delle mura messapiche_01

Lo scavo di questo settore delle mura, di cui rimanevano in vista alcuni blocchi del paramento esterno, ha permesso di mettere in luce un tratto consistente (55 mt circa) della cortina esterna della fortificazione, l’emplekton e un breve tratto della cortina interna, oggetto di spoglio già in età postantica.

Progetto di riqualificazione delle mura messapiche_02

Nel saggio I, il rinvenimento di una sepoltura a cassa inquadrabile intorno alla metà del IV sec. a.C. costituisce un terminus post quem per l’edificazione dell’imponente opera di fortificazione dell’insediamento messapico.

Progetto di riqualificazione delle mura messapiche_03